SBC: l’on-prem sta andando in cloud!

Le aziende e le organizzazioni moderne sono sempre più protese all'uso di soluzioni cloud per la comunicazione, promosse dal mercato per la velocità, la semplicità e il maggior coinvolgimento.

Come abbiamo visto negli articoli precedenti, le aziende stanno muovendo verso queste nuove piattaforme.

Microsoft si riafferma come uno degli attori più rilevanti in questo campo grazie alla nuovissima piattaforma cloud-based Teams, su cui sta concentrando sforzi, eventi e svariate azioni di marketing.

Ma cosa succederà a Skype for Business? S4B continua a rispondere perfettamente alle necessità di tutte quelle installazioni on-prem, che rappresentano una parte assolutamente rilevante del mercato, con milioni di utenti che continuano ad usarlo. Pensiamo, ad esempio, a tutte quelle piccole e medie aziende che c'hanno investito per le loro comunicazioni, o a quelle che, per ragioni particolari, devono gestire le chiamate localmente. O ancora a quelle che operano in aree dove la copertura di rete non è sufficiente a garantire un servizio cloud sicuro ed efficace.

Tutte queste installazioni non sono da considerarsi meno rilevanti di quelle cloud. È per questo che servizi avanzati, quali le soluzioni per Call Center o per la registrazione chiamate, continuano ad essere garantiti, grazie all'uso dei nuovi SBC (Session Boarder Controller), sviluppati al fine di fornire feature aggiuntive attraverso la connessione tra il network locale e quello esterno.

Mida Solutions, lavorando con gli SBC certificati da Microsoft, permette proprio a queste aziende con reti on-prem o hybrid di avere i servizi avanzati di cui hanno bisogno, attraverso i prodotti MidaRec e Mida LiteCallCenter.

MidaRec è il sistema di registrazione fornito da Mida Solutions, in grado di registrare con facilità le chiamate effettuate con Skype for Business e Teams, ma anche con molte altre tecnologie. Non a caso, è riuscito ad affermarsi negli ambienti Critical Communication e Finance, dove ai sistemi di registrazione è richiesta massima affidabilità e qualità.
La soluzione è basata su una singola piattaforma in grado di supportare tutte le maggiori tecnologie di comunicazione nei vari ambienti in cui viene adoperata, grazie al cosiddetto “Umbrella Approach”, mentre l’architettura assolutamente flessibile permette di installare MidaRec on-prem, in cloud, ma anche in sistemi ibridi. È proprio per questo che MidaRec rappresenta la soluzione ideale per registrare le chiamate di Teams, ma anche di Skype for Business, visto che, in caso di migrazione alla nuova piattaforma Microsoft, garantisce la completa compatibilità e continuità di servizio anche nelle fasi intermedie, senza la necessità quindi di adottare altri sistemi di registrazione.
MidaRec è composto da due diversi moduli: il modulo di registrazione (MidaRec Gateway) ed il modulo di archiviazione (Mida Archiver).
Il modulo di registrazione è il cuore dell’umbrella approach poiché è la vera e propria interfaccia verso l’installazione ed il suo ambiente, da cui raccoglierà le informazioni delle chiamate, cioè l’audio ed i metadati, per poi condividerli con il modulo di archiviazione centralizzato. Per sua stessa natura, quindi, il MidaRec Gateway è un elemento distribuito, installato quindi dove le chiamate devono essere registrate, che sia on-prem o presso i server provider per ambienti cloud.
Mida Archiver è invece il modulo adibito alla raccolta ed alla conservazione a lungo termine delle registrazioni, che saranno accessibili solamente da account autorizzati. Questo modulo permette di rispondere efficacemente alle varie regolamentazioni internazionali (MiFID I, MiFID II, GDPR, …), grazie alle varie feature avanzate offerte, come la protezione anti-tampering (con notifica di accesso al sistema e apertura/download dei file, …), AES file encryption fino a 256bit e la compressione dei file.
Con Mida Archiver, viene fornita anche un’avanzata console di riascolto, accessibile praticamente da dovunque e da qualsiasi dispositivo, grazie al portale completamente web-based. Da qui, è possibile visualizzare, ascoltare, marcare e commentare le registrazioni, oltre ad eseguire ricostruzioni scenario in caso siano richieste analisi delle registrazioni.

Mida LiteCallCenter, invece, è una soluzione cost-effective che fornisce i servizi di accodamento, inoltro e gestione chiamate necessari per qualsiasi Call Center.
L'inoltro delle chiamate può essere effettuato sia verso operatori che verso ulteriori servizi (anche in caso di call center multi-branch), che possono essere completamente configurati secondo le proprie necessità, sia per quel che riguarda il trattamento delle chiamate entranti sia per i messaggi audio o le ore di apertura.
Il portale di amministrazione è web-based e non richiede quindi l'installazione di alcun cliente. Gli operatori possono gestire le chiamate sia da telefoni IP standard o attraverso la Console Operatore offerta da Mida, che fornisce funzionalità base ed avanzate (call parking, call camping, trasferta con consultazione, ...).
Oltre a questi servizi, è possibile attivare anche Mida SupervisorConsole: un console che permette ai supervisori di avere una visione completa ed in real-time delle attività in corso, e di agire conseguentemente sulle code e sugli agenti.

MidaRec e Mida LiteCallCenter sono basati su una singola piattaforma, che supporta tutte le tecnologie per la comunicazione, grazie all' "umbrella approach", che garantisce un'architettura assolutamente flessibile al punto da poter rispondere a necessità on-prem, cloud o ibride. Questo significa che garantisce l'assoluta compatibilità anche in caso di migrazione da un ambiente Skype for Business (on-prem/hybrid) a Teams (cloud), senza la necessità di optare per nuovi prodotti.

Per maggiori informazioni, contatta Mida Solutions.